guide culturali locali di cuggiono

l'Associazione che promuove e valorizza Cuggiono e il suo territorio

L’Associazione delle Guide Culturali Locali di Cuggiono, convenzionata con l’amministrazione comunale, si propone di promuovere la cultura del territorio cuggionese, perseguendo finalità di solidarietà sociale e promuovendo la cultura, la valorizzazione del territorio, il turismo, le tradizioni e l’educazione ambientale.

SCARICA LA BROCHURE COMPLETA  con tutte le nostre proposte di visite guidate culturali, naturalistiche e didattiche nel territorio di Cuggiono.

>>>    Proposte Visite Guidate

—————————————————————————————————————————————-

IL PARCO DI VILLA ANNONI 

Con i suoi 23ha di estensione, rappresenta uno degli esempi più importanti dei parchi dell’epoca neo-classica lombarda che molto deve agli ideali illuministi.
Per dimensione, valore botanico e storico-culturale, il parco si propone con tutta la sua bellezza formale, gli aspetti più naturali dei boschi di pianura come unico esempio d’integrazione paesistica polisemantica; tra le sue piante monumentali e secolari, i suoi sentieri irregolari attraverso boschetti di essenze importanti per la loro rarità e bellezza, si aprono vedute pittoriche composte da giochi di luce ed ombra, con una splendida vista aperta sul cannocchiale prospettico.
Il Parco è fruibile attraverso percorsi botanici-naturalistici, artistico-didattici di differenti lunghezze, adattabili a scolaresche dai 4 anni in su.

Durata visita naturalistica guidata:
itinerario completo h 2:30 circa | itinerario breve h 1:30 circa. 

   TARIFFE e INFORMAZIONI 

—————————————————————————————————————————————-

VILLA ANNONI E I SUOI INTERNI

Maestosa residenza di campagna dei conti Annoni. Costruita agli inizi dell’800 su progetto dell’arch. L. Pollack poi terminata dall’arch. Zanoja, è uno degli esempi tra i più importanti dell’architettura neoclassica lombarda, con gli interni ricchi di piacevoli e curiose decorazioni ed affreschi degli artisti milanesi Cambiasi e Lavelli.
La Villa si sviluppa su vari piani nel corpo centrale (di cui 2 visitabili) e su due ali laterali (ospitanti il museo civico e l’archivio comunale).

Durata visita culturale:  h 1:30 circa.

   TARIFFE e INFORMAZIONI

—————————————————————————————————————————————-

LA BASILICA DI SAN GIORGIO

Opera seicentesca dell’arch. Richini, bell’esempio di barocco lombardo. Ospita l’altare maggiore, opera dell’arch. Pollack, l’organo seicentesco Valvassori poi rivisitato in epoca ottocentesca da Biroldi-Prestinari.

Durata visita storico artistica: h 1:30 circa.

   TARIFFE e INFORMAZIONI

—————————————————————————————————————————————-

IL MUSEO STORICO CIVICO DI CUGGIONO

Raccolta di 2.500 oggetti storici di varie epoche che raccontano spaccati della vita quotidiana di un tempo, dalla cucina ed i suoi utensili originali della servitù Annoni, ai cimeli e documenti su fatti del Risorgimento, foto storiche e molte altre curiosità.  Il Museo ha sede nel corpo laterale sinistro della Villa Annoni.

Durata visita museale: h 1:30 circa.

   TARIFFE e INFORMAZIONI

—————————————————————————————————————————————-

CASTELLETTO DI CUGGIONO

Suggestivo borgo sulle rive del Naviglio Grande, ricco di maestose ville e costruzioni storiche (location del film “Che bella giornata” di Checco Zalone 2011). Sito all’interno del territorio del Parco Ticino in una zona particolarmente lussureggiante tra sontuosi querceti e campi a marcite, tra tranquilli rami secondari del fiume Ticino che si snodano tra i boschi ed estesi campi agricoli a differente coltivazione.

Durata visita artistico – naturalistica: h 2:00 circa.

   TARIFFE e INFORMAZIONI

—————————————————————————————————————————————-